Incidente per la figlia di Jamie Lynn Spears

Grave incidente per la figlia di Jamie Lynn Spears. La sorella minore della più celebre Britney, autrice di qualche giorno fa di un episodio che ha fatto felici i fans perdendo la spallina durante un suo concerto a Las Vegas, sta vivendo momenti drammatici.Il fatto: la bambina, Maddie, di circa otto anni secondo quanto affermano le autorità e il...

Riaperto l’Aereoporto di Bologna

Si torna alla normalità, ma... A Bologna riaperto l'Aereoporto. Lo scalo è stato sbloccato alle 2:15 di questa notte. L'inizio della fine, scherzosamente parlando era partito verso le 16:15 quando un jet privato proveniente dall'Aeroporto romano di Ciampino è finito fuori pista. Per fortuna sono rimaste illese le persone che erano sul piccolo aereo. Tempestivi i soccorsi e l'arrivo...

Incidente Guidonia: perdono la vita quattro giovani

Il weekend italiano si è macchiato di sangue. A Setteville, via Tiburtina, un bruttissimo incidente ha segnato la vita di quattro adolescenti. Nel tentativo di un sorpasso, finiscono fuori strada perdendo la vita. Morti quattro giovanissimi a Guidonia. L'auto su cui viaggiavano le giovanissime vittime si è sbriciolata contro il muro di un fabbricato. A perdere prematuramente la vita sono...

Crotone – 18enne muore folgorata

Muore folgorata a Mesoraca nel Crotonese. Mentre faceva il bagno, una ciabatta è stata fatale alla giovanissima vittima. Aveva collegato il cellulare per farlo caricare, purtroppo la lunga presa è caduta nell'acqua uccidendola.Angela Ruberto: si chiamava così la giovane vittima. Il telefono di Angela era certamente scarico, per questo la ragazza è ricorsa a connettere il cavo della batteria alla presa...

Claudio Baglioni a Norcia con i fondi del Concerto in Vaticano

Claudio Baglioni a Norcia dai bambini centrafricani di Bangui. Il famoso artista romano ha devoluto circa settemila euro agli sfollati colpiti dal grave sisma che ha colpito solo qualche ora fa il centro Italia, in particolare le zone della bellissima cittadina umbra. Claudio Baglioni che, lo scorso 17 dicembre (in occasione anche dell’80° compleanno del Papa), ha tenuto il grande...

E’ morto Arnaldo Amadori

Lutto nel mondo della gastronomia italiana. E' morto Arnaldo Amadori, fratello di Francesco, imprenditore italiano famoso per i suoi spot. Si è spento in Brasile dove viveva da anni. Rispetto a Francesco era meno noto, ma era uno dei motori chiave all'interno dell'azienda.La Biografia: nato a Cesena nel 1934, si trovava in Brasile, dove viveva già da tanti anni. Sofferente...

Vasto – Si fa giustizia da solo. Ammazza l’assassino di sua moglie

Vasto: a luglio un giovane di 22 anni investì ed uccise la moglie di Fabio Di Lello. Sette mesi più tardi si è consumata la vendetta. Il Di Lello, ha aspettato il giovane all'esterno di un locale della movida abruzzese il "Drink Water" e gli ha sparato. Quattro colpi che hanno freddato Italo D'Elisa. Una vera è propria esecuzione...

Raffaele Sollecito chiede un maxi risarcimento

Il caso. E’ intenzionato a procedere fino in fondo Raffaele Sollecito. Balzato al centro della cronaca internazionale, il giovane sembrerebbe voler far causa alla nostra nazione per "Ingiusta detenzione". Questa la motivazione che aiuterebbe il giovane a pagare le spese per i processi che ha dovuto subire per l’omicidio di Meredith, dal quale è stato completamente scagionato. Sollecito di...

Omicidio Chiara Poggi: un testimone misterioso scagiona Alberto Stasi

Colpo di scena. Ancora colpi di scena circa l’omicidio di Garlasco. Il caso infatti sarà riaperto, in quanto il sorgere di nuovi indizi permetterebbe di focalizzare l’attenzione su altre piste. L’attenzione delle indagini ultimamente si erano concentrate sulle prove contro l’amico di Marco, il fratello di Chiara Poggi ma la comparsa di un testimone misterioso, rimescola di nuovo le...

Oggi la sentenza della “Strage di Viareggio”. Moretti rischia 16 anni di prigione

Era la notte del 29 giugno dell'anno 2009. La maledetta notte della "Strage di Viareggio". Trentadue vite spezzate in quel rogo infernale che ancora tutti ricordiamo impresso nella mente. Il rogo che nella stazione ferroviaria della città del carnevale rovesciò un bel carico di vittime dopo il deragliamento del treno. In quella catastrofe distrutte anche alcune abitazioni antistanti i...

Padova, il prete che amava l’hard e le donne

Andrea Contin parroco della Chiesa di San Lazzaro a Padova a due passi dal Santo è entrato nello scandalo più totale. Il prete è stato denunciato da alcune ex parrocchiane per varie e "toccanti" episodi al quanto paradossali. Addirittura c'è chi lo denuncia per sfruttamento della prostituzione, chi per aver partecipato a festini hard. Il Vescovo della città di...

Ferrara, coniugi uccisi: ostacolavano l’amore omosessuale del figlio

Le indagini. Proseguono le indagini per scoprire il movimento della coppia uccisa nel ferrarese il 10 gennaio scorso. I coniugi, uccisi brutalmente dopo essere stati colpiti più volte con diversi strumenti, dall’amico del figlio, erano da molto tempo in disaccordo con il 16enne. Dapprima era emerso il contrasto a causa del suo cattivo andamento scolastico. Il giorno dopo l’omicidio...

Hotel Rigopiano: molti ospiti sarebbero voluti partire prima di quel mercoledì

Il racconto. Ancora luci e ombre sulle tragedia. Diversi i racconti dei sopravvissuti. Un’unica versione però quella inerente ad alcuni episodi, come gli sconti per prolungare la permanenza. “Eravamo nella piscina interna, l’albergo era isolato, la strada era bloccata. Il mio fidanzato e un altro ragazzo si dicevano: se succede una catastrofe, non ci ritrovano più…”, questo afferma una...

Hotel Rigopiano: convocata in questura la funzionaria che rispose a Marcella

La convocazione. Si attendono notizie circa l’esito della convocazione da parte della Questura, della funzionaria che rispose alla telefonata di Quintino Marcella, quel mercoledì 19 gennaio. "Sono Marcella di cognome, Quintino di nome". Così esordì uno dei sopravvissuti, chiamando i soccorsi. Marcella che era fuori dalla struttura, perché si era recato in auto a prendere un farmaco pr la...

Stupore dopo quel maledetto mercoledì: nuvole formano un angelo

La tragedia. Non si smette di pensare a quel maledetto mercoledì. Il 19 gennaio giorno della tragedia all’Hotel Rigopiano, alcuni si sono tratti in salvo, perché casualmente non erano al momento nella struttura, altri sotterrati dalle macerie, sono riusciti a salvarsi, grazie alla creazione di bolle d’aria. Che si tratti di una tragedia che si poteva evitare, lo deciderà...

Si ammala dopo il vaccino: il Ministero della Salute deve risarcirlo

Il bambino. Andrea, nome di fantasia utilizzato per tutelare la privacy del piccolo è un bambino di 11 anni con difficoltà motorie, verbali e visive. Nato in perfette condizioni fisiche, la sua disabilità è stata la conseguenza alla somministrazione vaccinale esavalente, eseguita ad appena 3 mesi, nel 2004. Il Tribunale di Modena afferma infatti che parte della sua disabilità,...

Hotel Rigopiano: svanisce la speranza di salvare altre vite

Brutte notizie. Sono raccapriccianti le notizie inerenti la tragedia dell’Hotel Rigopiano. Si continua a scavare da ormai una settimana, ma la possibilità di trarre ancora in salvo qualcuno è ormai quasi svanita. Vengono tirati su solo cadaveri, dalla struttura ricettiva. Dopo i nove corpi ritrovati ieri, oggi se ne aggiungono altri tre: due uomini ed una donna ancora da...

Hotel Rigopiano: si continua a scavare. Adottato uno dei tre cuccioli trovati

Cuccioli di cane ritrovati. Non c’era solo il personale dipendente dell’Hotel, gli ospiti e gli addetti, mercoledì scorso al Rigopiano. Alla lista dei dispersi, il giorno dopo la tragedia si erano aggiunti anche i tre cuccioli, nati ad inizio dicembre. Al momento della slavina, i genitori, due pastori abruzzesi, si trovavano dinanzi l’hotel e sono riusciti a salvarsi, ma...

Elicottero del 118 precipita: 6 vittime

Ancora vittime. Le condizioni metereologiche avverse non smettono di mettere in ginocchio la nostra nazione. Altre sei vittime, ci contano a causa di una fitta nebbia. Un elicottero del 118 infatti, con a bordo sei persone, è precipitato mentre era impegnato per una chiamata di soccorso. Un ferito su un campo da sci, nell’area di Campo Felice, aveva reso...

Ennesimo caso di omofobia: Marcello e Michele picchiati perchè gay

Il fatto. Hanno chiesto a tre giovani di consegnare portafogli e cellulari. Li hanno pesantemente insultati con frasi omofobe. Infine, li hanno aggrediti con calci, pugni e bottigliate. Gli aggressori sono otto giovani, forse nemmeno ventenni, con ogni probabilità italiani. Le vittime sono due ragazzi omosessuali di 19 e 21 anni. La rapina è avvenuta nella notte fra sabato...

Hotel Rigopiano: ignorata la prima richiesta di soccorso

La richiesta di soccorso. Troppi retroscena vedono protagonista la tragedia dell’Hotel Rigopiano. Si parla di ritardi dei soccorsi, di timori ritenuti infondati, di mail ignorate. Ma man man emergono particolari agghiaccianti. Come la telefonata di Quintino Marcella alla Protezione Civile.La telefonata. "Ancora questa storia? Abbiamo verificato, abbiamo sentito l'albergo, la notizia è stata smentita, è una delle tante bufale...

Tragedia Hotel Rigopiano: 11 salvi su 35 per il momento

La speranza è forte. C’ è ancora speranza di ribaltare la situazione, mettendo in salvo altre persone che combattono contro il gelo e non solo, sotto le macerie dell’hotel Rigopiano. I Vigili del Fuoco, impegnati ininterrottamente nelle operazioni di salvataggio, continuano senza sosta e senza arrendersi, nonostante non sia facile, proseguire nella corsa contro il tempo. Ci sono altre...

Madre tenta di uccidere la sua bimba coi sedativi nel biberon

Accade a Roma. Ha tentato di uccidere la figlia di tre anni e per questo stamattina i carabinieri l'hanno arrestata. Per due volte volte, la mamma di 29 anni, che vive a Napoli, ha versato il benzodiazepine nel biberon della piccola. I due episodi, il 4 e il 19 dicembre scorsi, si sono verificati all'ospedale Bambin Gesù. Struttura in...

Ragazza ustionata dall’ex ragazzo, é lite in diretta tv con la madre

La madre rifiutata. E' lite in diretta televisiva tra Ylenia Grazia Bonavera, la giovane di 22 anni ricoverata in ospedale dopo che l'ex ragazzo avrebbe cercato di darle fuoco e la madre della ragazza stessa. Le due donne si sono schiaffeggiate a vicenda in ospedale a Messina. Divise dai poliziotti. Sembra che la lite sia nata perché la ragazza...

Impiega 2 anni, facendo 140 chilometri per tornare a casa

Il ritorno a casa. Per tornare a casa, aveva impiegato più di un anno e mezzo e percorso 140 chilometri dalla Maremma a Scandicci. Ma la fatica e le difficoltà dell'impresa si sono rivelate fatali. Il gatto Ogghy, come Argo di Ulisse, dopo aver rivisto la sua padrona, è morto. Il micio era sparito nel corso di una vacanza...

Coppia uccisa a Ferrara: le piste che si seguono

Il macabro omicidio. Ha più che qualcosa di macabro la vicenda che ha colpito Ferrara. Nella giornata di ieri una coppia è stata trovata senza vita nella loro villetta. Pur essendo in camera diverse, marito e moglie sono stati uccisi allo stesso modo. Lei quarantacinquenne si trovava in cucina, il marito cinquantanovenne in garage. Ma entrambi sono stati coperti da...

Norcia: dita incrociate per essere sorteggiati

Freddo, gelo e (s)fortuna. Non bastavano le condizioni metereologiche avverse, che continuano a imperversare anche chi era stato già colpito dalla natura, duramente pochi mesi fa. Adesso ci mette lo zampino anche il caso. E’ proprio il caso di dirlo, una botta di fortuna sarebbe necessaria. E’ quello che sta accadendo a Norcia, dove gli abitanti attendono una sistemazione...

Cantiere modello o cantiere fantasma?

Dopo il danno anche la beffa. Ci troviamo a Mogliano. Quella che era stata descritta con tante belle parole e come “lottizzazione modello”, con la realizzazione di quaranta alloggi costruiti con una tra le più moderne tecniche della bioedilizia vicino al circolo del golf Zerman. Invece nulla di quanto descritto. Nulla di quanto ci si aspettava. Nulla di quanto...

Centinaia di italiani bloccati all’aeroporto di Instabul causa neve

Sembra non dare tregua la morsa di freddo e gelo che sta attanagliando l’Europa intera. Sono almeno 500 gli italiani bloccati da venerdì scorso all’aeroporto Ataturk di Istanbul, dopo la cancellazioni di numerosi voli a causa del maltempo che ha colpito pesantemente la Turchia in questi giorni. "Abbandonati in una situazione delirante, rischiamo di restare a terra ancora giorni",...

Si lasciano ma lui non accetta la rottura: le dà fuoco chiudendola in casa

Ancora un risvolto tragico e disumano. L’ennesima separazione non accettata. Un’altra fine di un rapporto sentimentale non digerito da uno dei due. Anche questa volta da parte dell’uomo che continuava a rifiutare il no della sua ex compagna. Succede a Messina, dove una ragazza di 22 anni è tra la vita e morta, nel Policlinico di Messina, dove è...

Lascia il figlio in auto di notte per andare a giocare a slot

Sempre più allarmanti i dati relativi al gioco d’azzardo. Una delle dipendenze più usurpate negli ultimi tempi, sembra essere in crescita esponenziale sia per genere che per età. Non sono più solo gli uomini di una certa età, coloro che per svago, quasi per sfizio, dopo aver preso il caffè inserivano qualche moneta nelle cosiddette macchinette da gioco, per...

Muore a 4 mesi dopo essere stata visitata la sera prima in ospedale

Ennesima vita spezzata. Altro decesso senza spiegazioni. Si tratta della morte di una bambina di 4 mesi, giunta venerdì sera al pronto soccorso della provincia di Napoli, per un controllo, dopo aver sofferto per tutto il giorno di alte temperature. Arrivata senza febbre, i medici, dopo averla visitata, l'avevano rimandata a casa. La bimba però era peggiorata nella notte....

Napoli, sparatoria al mercato in pieno giorno: ci sono feriti

Napoli, sparatoria al mercato in pieno giorno: ferita una bambina di 10 anni Scene da far west a Forcella nella mattinata di martedì 4 gennaio del 2017 quando a causa di una sparatoria in pieno giorno sono stati feriti a Napoli tre immigrati ed un bambina di 10 anni che è stata trasportata in ospedale al fine di rimuovere un...

Bimbo di 2 anni muore in casa in modo assurdo

Bimbo di 2 anni muore per un incidente domestico: coccio di un piatto gli taglia la gola A causa di una tragica fatalità nel Barese, ed in particolare nel Comune di Putignano, un bambino di due anni è morto a causa di un incidente domestico. La tragedia, avvenuta lo scorso 3 gennaio del 2017, si è consumata in un attimo...

Centro di accoglienza a Venezia sotto “sequestro”

Venezia - A seguito della morte di una ragazza ivoriana in un centro di accoglienza del capoluogo veneto, è scoppiata una rivolta che è terminata solo alle due di notte con l'arrivo delle forze dell'ordine.Nel centro di accoglienza di Cona in provincia di Venezia, ieri mattina intorno alle 8 una donna di 25 anni ivoriana accusa un malore in...

Terremoto provincia di Perugia, nuova forte scossa con danni e paura nello spoletino

All'alba di ieri, lunedì 2 gennaio del 2017, la terra è tornata a tremare nella Regione Umbria ed in particolare in provincia di Perugia. Stando ai dati che sono stati forniti dall'Ingv, l'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, alle ore 4.36 del mattino di ieri c'è stata infatti una scossa di magnitudo 4.1 ad una profondità di soli 8...

L’Isis ha rivendicato la strage nella discoteca di Istanbul

In un comunicato stampa della sua agenzia stampa Amaq l'Isis ha rivendicato l'attentato nel night club la notte di Capodanno. Quella notte sono stati sparati 180 colpi di Kalashnikov sulla folla e due bombe a mano. Dalla ricostruzione dei fatti, è emerso che l'attentatore è probabilmente di origini asiatiche, si è diretto verso la discoteca la sera di Capodanno...

Brasile: è dell’ambasciatore greco il corpo carbonizzato ritrovato

Rinvenuta mercoledì sera una Ford Ka carbonizzata e corrispondente a quella presa in affitto dall'ambasciatore greco Amiridis di 59 anni che era scomparso dalla propria abitazione qualche giorno prima e di cui sono iniziate le ricerche non appena sua moglie ha lanciato l'allarme alle forze dell'ordine. La vettura carbonizzata è stata trovata vicino all'Arco Matropilitan, la sopraelevata che collega i diversi...

Bari: muore a 11 anni per i fumi di un incendio

Una bambina di 11 anni è morta a Bari per colpa di un incendio scatenatosi nella sua cameretta, a ucciderla è stata una forte intossicazione da monossido di carbonio sprigionato dai fumi dell'incendio.La bimba viveva insieme alla sua famiglia nel Castello Marchione di Conversano, proprietari di un'azienda agricola a conduzione familiare e stava dormendo nella sua cameretta prima che si consumasse...

Modena: Sequestra e massacra di botte la moglie incinta

Inizia tutto con un incidente lunedì mattina quando un uomo alla guida di una Smart va a finire in un fossato. L'uomo viene portato in ospedale con lievi lesioni. Tutto questo era solo il prologo di una vicenda iniziata ancora prima e venuta alla luce quando l'uomo è uscito fuori strada con la macchina lunedi mattina. A causa della...

Seguici sui Social

2,971FansLike
473FollowersFollow

Ultimi Articoli

Il Leicester di Ranieri a Siviglia per l’impresa

Per Claudio Ranieri stasera c'è aria di grande calcio. Dopo il titolo conquistato nella passata stagione con il suo Leicester, a Siviglia stasera contro...

Stasera la Juve in casa del Porto per i quarti

La Juventus stasera sarà impegnata ad Oporto negli ottavi di finale della Champions League. La formazione di mister Massimiliano Allegri sarà di scena al...

Sospesa la protesta dei tassisti. Oggi voto di fiducia su Milleproroghe

 Terminano dopo giorni di proteste, di tensione e tafferugli e guerriglia urbana, i tassisti ritornano a lavoro. Decisione presa dal sindacato dei tassisti, con...