Eminem raddoppia: nuovo album e film in autunno

0
165

Il nuovo disco di Eminem è quasi pronto. Quasi ultimate le registrazioni, ‘Slim Shady’ è vicino al ritorno, atteso dal 2013.

Campaign Speech

Diciannove giorni prima delle elezioni presidenziali, il rapper aveva regalato Campaign Speech, un brano in cui si scagliava contro l’attuale presidente USA Donald Trump. Nel tweet, postato il 19 ottobre del 2016, Marshall Bruce Mathers III scriveva: “Non preoccupatevi, sto lavorando a un nuovo album. Intanto, ecco qualcosa per voi”. Dieci mesi dopo quell’album di inediti è stato inciso. A tal punto che, secondo alcuni insider, dovrebbe uscire in autunno. Lo scorso mese Allen Hughes, il regista del documentario dedicato a Dr Dre, The Defiant Ones, aveva rilasciato ulteriori dettagli sull’andamento dei lavori: “Dre registra ogni giorno. Nel vero senso della parola, è in studio ogni singolo giorno. È come Picasso, in questo senso, che dipingeva sempre. Al momento sta producendo una traccia del nuovo album di Eminem. Dre continua a essere molto attivo musicalmente”.

Bodied, il film sulle ‘rap battle’

Giorni fa è stato intanto annunciato Bodied, il nuovo film, prodotto dal rapper di Detroit, che racconta le vicende di uno studente universitario che scrive la sua tesi di laurea sulle battaglie rap. “Sono appassionato di battaglie rap, ci ho pensato tutta la vita a una cosa del genere”, le parole di Eminem all’aprile del 2014. Il cinema non è un ambiente nuovo per lui. Quindici anni fa deliziò, come attore protagonista, in 8 mile, pellicola vincitrice di un Oscar per la canzone Lose Yourself. Allora narrava i primi passi mossi nel mondo del freestyle, ora vira la telecamera su uno studente, bianco e nerd, che potrebbe ricordare un Eminen adolescente.

Première al festival di Toronto

Bodied è così destinato a vedere la luce dopo un lungo concepimento. Opera prima del regista Joseph Kahn, per quanto riguarda i lungometraggi. In passato una lunga collaborazione insieme ad alcuni celebri artisti del mondo hip hop e pop, da Dr. Dre a Missy Elliott, fino a U2 e Lady Gaga. Il film, attualmente in fase di montaggio, potrebbe essere davvero una piacevole scoperta per chi desidera saperne di più sulle ‘rap battle’, quelle ‘guerre musicali’ sostenute da due concorrenti a suon di rime, improvvisate sul momento, in risposta a quelle dell’avversario. Stando alle indiscrezioni, Eminem utilizzerà questo lavoro per veicolare temi impegnati, come le frizioni tra comunità bianca e afroamericana e il panico morale della società nei confronti dell’hip hop. Bodied sarà presentato ufficialmente al festival di Toronto e arriverà nelle sale statunitensi a settembre.

Commenta l

SHARE
federico
Federico è un giornalista pubblicizza esperto di web e di temi di attualità
Loading...