Marilyn Manson: scandalo a Music

Contestata la performance del cantante americano e nella bufera dei social è coinvolto anche Morandi.

0
244
Marilyn Manson
Polemiche per l'esibizione di Marilyn Manson a Music.

Ha sollevato un polverone di critiche Marilyn Manson a Music. Mentre cantava Sweet Dreams degli Eurorytmics, ha sputato in diretta tv a favore di telecamera. Gesto indegno secondo gli spettatori. Da lì la guerra sui social: chi pro, chi contro e chi ancora, pur apprezzando la performance, non ha gradito il gesto. Sputo ma non solo. Sul banco degli imputati finisce Gianni Morandi, ‘reo’ per aver accettato l’invito di Selfie a farsi un selfie col cantante americano.

Marilyn Manson: pioggia di polemiche

Prima che Marilyn Manson cantasse, Bonolis ha chiamato Morandi per fare una foto. “Il buono, il brutto e il cattivo”, ha detto il conduttore. “Marilyn Manson, famoso artista americano, leader del gruppo ominimo – ha scritto l’eterno ragazzo sul suo profilo Facebook, in allegato allo scatto -. Provocatore, controverso, anticonformista, da molti definito diavolo o anticristo. Io l’ho trovato sereno e tranquillo…Autoscatto. #MUSIC”. Ma le critiche sono piovute comunque: “Scherzi con il fuoco”; “Che dire…il Diavolo e l’acqua santa”. E l’Associazione internazionale esorcisti (Aie) ha messo in guardia “da ogni genere di programmi che fanno conoscere e pubblicizzano persone che sono testimonial del Male e che insegnano forme di autolesionismo, aggressività, esoterismo, occultismo, adorazione al Maligno”.

Marilyn Manson: divide come sempre

Ai microfoni di Radio Cusano Campus, l’emittente dell’Università degli Studi Niccolò Cusano, l’esorcista don Antonio Mattatelli attaccava duramente la trasmissione: “Quello è Satana”. E invitava i telespettatori a cambiare canale. Come racconta il Corriere della Sera, diversi gruppi lo accusano di “invitare i propri fan al satanismo”. La pensa allo stesso modo un esorcista. Ai microfoni di Radio Cusano Campus don Antonio definiva il cantante, prima della messa in onda, “l’icona mediatica più conosciuta del satanismo” dal momento che “esalta la trasgressione come comandamento principale”. “La presenza del satanismo in modo plateale in tv in una fascia oraria in cui anche ragazzi e bambini sono collegati alla televisione è un qualcosa di inaudito – aveva continuato – non è giusto darlo in pasto in prima serata”. “Sarà ospite Marilyn Manson e mi aspetto già le polemiche, perché viviamo in un Paese cattolico. Non so cosa potrà succedere con Laurenti. Mi piacerebbe sentire un duetto tra Manson e Laurenti. Non sembra ma… si somigliano!”, aveva raccontato Paolo Bonolis a Sorrisi. Oltre a Manson, “che ha firmato pagine molto importanti di musica di qualità”, saranno nel cast artisti provenienti da diversi campi. Ospiti della prima puntata sono stati Gianni Morandi, Luca Zingaretti, Marilyn Manson, Levante, Luis Fonsi, Riccardo Cocciante e Vittorio Grigolo.

Commenta l

SHARE
Loading...