Sviluppo App mobile – Quanto costa e perchè sviluppare un’app per iPhone?

0
228

Il mercato delle applicazioni mobili è destinato a crescere e influenzare le abitudini della società. Oggigiorno tutti possiedono uno smartphone o un tablet. I supporti mobili si stanno gradualmente sostituendo ai computer fissi. Il successo dei dispositivi mobili è universale e coinvolge tutti senza limiti di età o sesso: non li utilizzato solo i nativi digitali, ma anche segmenti di popolazione poco abituati alla fruizione di nuove tecnologie. Le aziende cercano di sfruttare il successo dell’app mobile a loro vantaggio, rivoluzionando il loro modo di comunicare con l’utente. Uno degli smartphone più diffusi è sicuramente l’iPhone, per tale motivo molte aziende decidono di sviluppare App per iPhone, compatibili con iOS, il sistema operativo prodotto da Apple.

Omigrade: App Mobile per iPhone

Omigrade è un’azienda specializzata nello sviluppo applicazioni mobili per ogni uso, software aziendali e consulenza in ogni campo dell’ITC. Dal 2010 Omigrade sviluppa app per iPhone e per iPad. Le applicazioni per iPhone abbracciano il settore dell’editoria, dell’industria, del turismo e della finanza. Le app per iPhone sono di due tipi. Le prime sono progettate per i dirigenti e i dipendenti un’azienda che possono comunicare tra loro in mobilità: stabilire le tariffe dei prodotti, gestire il magazzino o l’e-commerce. Esistono anche le app dedicate all’utente: in tal caso, l’aziendale informa e aggiorna i suoi clienti sugli ultimi prodotti o sconti, eventi, promozioni tramite la sua app, scaricabile dall’App Store.

Ma quanto costa sviluppare un’app per iPhone?

Diversi elementi influiscono sul costo dello sviluppo app per iPhone. Innanzitutto, generalmente, viene richiesta un’app che possa adattarsi ai diversi dispositivi, perché attualmente il mercato è molto vasto e i gusti degli utenti eterogenei. Tuttavia, sviluppare un’app esclusivamente per iOS o esclusivamente per Android costa meno che non sviluppare per entrambi i sistemi operativi. Questo perché lo sviluppo nativo, (cioè non supportato da tool) implica la riscrittura del codice ogni volta che si cambia sistema.

Esistono possibilità di risparmiare sviluppando in maniera non “nativa”, utilizzando tool appositi che si occupano poi del delivery nei diversi ambienti, così come esiste la possibilità di sviluppare le cosiddette webapp che simulano la dinamica di un’app utilizzando una finestra browser opportunamente mascherata. In entrambi i casi però si perde la possibilità di controllare tutti gli elementi che sono peculiari e disponibili per ogni singolo sistema operativo. Inoltre, spesso è volentieri, quanto si risparmia lato sviluppo viene poi speso sul lato del tuning dell’applicazione.

Per dare un’idea dei costi, un’app nativa sviluppata in uno qualsiasi dei sistemi operativi disponibili ha un costo che parte va dai 5mila euro in su. Le componenti di costo non sono solo limitate alla parte di codifica vera e propria, ma comprendono anche la parte di user-experience, e di grafica.

Le aziende che intendono avere un prodotto di qualità che risponda a certe richieste, devono avere un badget che non sia risicato. E’ possibile puntare al risparmio ma solo a certe condizioni. Condizioni che spesso non soddisfano il cliente. Omigrade da società di consulenza quale è, può fare la differenza e suggerire la strada migliore da percorrere ai propri clienti.

Alcuni esempi di app di successo sono offerti da Omigrade. L’azienda ha realizzato diverse applicazioni per iPhone. Un esempio di app per iPhone e iPad è l’Applicativo iPhone Canne, che permette di calarsi nel clima del libro multimediale “La Battaglia di Canne”: l’app illustra il contesto storico, permette di conoscere i diversi personaggi, decidere schieramenti e tattiche e vivere a pieno l’emozione della battaglia. L’app riesce a sfruttare a pieno le potenzialità tecnologiche offerte dal dispositivo Apple avvalendosi di strumenti multimediali come testi, immagini, video, animazioni in 3D. L’applicazione unisce il piacere di leggere un buon libro storico con la possibilità di vivere gli episodi in modo più diretto ed emozionante.

Questo esempio pratico comunica quanto il prezzo dell’app per iPhone passa in secondo piano quando si raggiungono gli obiettivi con efficienza e professionalità.

Commenta l

SHARE
Amo la scrittura, la tecnologia e il mondo del Web
Loading...