Tour de France 2017: pokerissimo di Kittel

0
319

Cannibalesco Kittel. Il tedesco della Quick Step vince anche la Eymet-Pau (203 km) e porta a quota cinque i successi al Tour de France 2017. Completano il podio Groenewegen e Boasson Hagen, mentre Matthews termina al quarto posto.

Tour de France 2017: Marcato primo al traguardo volante

Poche emozioni nella tappa odierna, che, per andamento, ricorda un po’ quella di ieri. Al chilometro zero partono in fuga Marco Marcato (Team UAE), Maciey Bodnar (Bora) e Frederik Backaert (Wanty). Terzetto capace di guadagnare 4 minuti e mezzo di vantaggio dopo 40 chilometri. Tuttavia, è pressochè impossibile tenere gli stessi ritmi. E allora, mentre cala la loro andatura, tocca alle squadre dei velocisti ricucire il margine. Prendono il comando la Quick Step di Marcel Kittel e la Lotto Soudal di Greipel. E in prossimità del traguardo volante, di Aire-sur-l’Adour, è bagarre, chiude per primo l’italiano Marcato. La volatina in gruppo è invece appannaggio di Kristoff, seguito da Matthews e Kittel.

Tour de France 2017:

Il trio di testa prova a resistere, prima di arrendersi quando mancano circa 30 chilometri al traguardo. Bodnar ha ancora energie da spendere e prosegue in solitaria, riportando il vantaggio a quasi il minuto. Ai -22 Contador frana a terra per una caduta, cade anche il compagno di team Michael Gogl, che si rialza e tira dritto. I compagni aiutano Contador ed insieme agganciano il gruppo. Il plotone si mette all’inseguimento di Bodnar, ripreso all’ultimo minuto. Una beffa. Ed al fotofinish Kittel fa valere ancora la legge del più forte. In classifica generale la maglia gialla Chris Froome mantiene i 18 secondi di vantaggio su Fabio Aru, 51 su Romain Bardet e 55 su Rigoberto Uran.

Tour de France 2017: ordine d’arrivo

1 KITTEL MARCEL 101 QUICK – STEP FLOORS 04H 34′ 27” B : 10” –
2 GROENEWEGEN DYLAN 163 TEAM LOTTO NL – JUMBO 04H 34′ 27” B : 06” – + 00′ 00”
3 BOASSON HAGEN EDVALD 92 TEAM DIMENSION DATA 04H 34′ 27” B : 04” – + 00′ 00”
4 MATTHEWS MICHAEL 141 TEAM SUNWEB 04H 34′ 27” – – + 00′ 00”
5 MC LAY DANIEL 211 TEAM FORTUNEO – OSCARO 04H 34′ 27” – – + 00′ 00”
6 CIMOLAI DAVIDE 72 FDJ 04H 34′ 27” – – + 00′ 00”
7 GREIPEL ANDRÉ 131 LOTTO SOUDAL 04H 34′ 27” – – + 00′ 00”
8 BOUHANNI NACER 151 COFIDIS, SOLUTIONS CREDITS 04H 34′ 27” – – + 00′ 00”
9 SWIFT BEN 68 UAE TEAM EMIRATES 04H 34′ 27” – – + 00′ 00”
10 WYSS DANILO 49 BMC RACING TEAM 04H 34′ 27” – – + 00′ 00”

11 VANSPEYBROUCK PIETER 209 WANTY – GROUPE GOBERT 04H 34′ 27” – – + 00′ 00”
12 KRISTOFF ALEXANDER 125 TEAM KATUSHA ALPECIN 04H 34′ 27” – – + 00′ 00”
13 VACHON FLORIAN 219 TEAM FORTUNEO – OSCARO 04H 34′ 27” – – + 00′ 00”
14 SMITH DION 207 WANTY – GROUPE GOBERT 04H 34′ 27” – – + 00′ 00”
15 CARUSO DAMIANO 42 BMC RACING TEAM 04H 34′ 27” – – + 00′ 00”
16 SELIG RÜDIGER 119 BORA – HANSGROHE 04H 34′ 27” – – + 00′ 00”
17 PASQUALON ANDREA 206 WANTY – GROUPE GOBERT 04H 34′ 27” – – + 00′ 00”
18 BOUDAT THOMAS 172 DIRECT ENERGIE 04H 34′ 27” – – + 00′ 00”
19 CHAVANEL SYLVAIN 174 DIRECT ENERGIE 04H 34′ 27” – – + 00′ 00”
20 VAN KEIRSBULCK GUILLAUME 208 WANTY – GROUPE GOBERT 04H 34′ 27” – – + 00′ 00”

 

Commenta l

SHARE
federico
Federico è un giornalista pubblicizza esperto di web e di temi di attualità
Loading...