Aurora Leone – Nazionale Cantanti: le dimissioni di Pecchini

Sono arrivate ufficialmente le scuse a Aurora Leone da parte di Gian Luca Pecchini. Il direttore generale della Nazionale Cantanti ha dato le sue dimissioni.

Le dimissioni dei direttore generale

Le dimissioni dei direttore generale arrivano pubblicamente e accompagnate con le scuse ad Aurora Leone dei The Jackal. L’attrice, che era stata invitata a partecipare alla Partita del Cuore che si terrà a Torino e sosterrà la ricerca contro il cancro, è stata vittima di un episodio molto spiacevole.

La comica è stata invitata a lasciare il tavolino dove erano seduti gli altri componenti della squadra della Nazionale Cantanti e poi successivamente a lasciare anche l’hotel che ospitava l’evento in quanto donna. Aurora e Ciro Priello hanno denunciato l’atto discriminatorio su Instagram.

La nota di Gian Lupa Pecchini

La nota di Gian Lupa Pecchini dice ciò:Mi assumo la responsabilità di quello che è accaduto dimettendomi dal mio incarico in attesa di parlare personalmente con Aurora Leone. Ci tengo però a sottolineare, a scanso di equivoci, che nessun artista si è reso conto dell’episodio in questione; i presenti si sono accorti di quello che stava accadendo nel momento in cui Aurora e Ciro si sono alzati per andarsene via”.

In più, anche Enrico Ruggeri, storico capitano della Nazionale cantanti, in una videointervista al Tg4 è intervenuto e ha detto mostrano la maglia di Aurora: “Abbiamo avviato una inchiesta interna e allontanato già due persone che sono due volontari, ma devono attenersi al protocollo deontologico della Nazionale cantanti. Noi da 40 anni siamo in prima linea per cercare di renderci utili. Se Aurora vuole ditele che con piacere la stiamo aspettando in campo”.

gianluca_pecchini_scuse

Instagram